Il sonno e i disturbi respiratori notturni nella FSHD

On gennaio 26, 2015, Posted by , In articoli scientifici, By , , With Commenti disabilitati su Il sonno e i disturbi respiratori notturni nella FSHD

I pazienti con patologie neuromuscolari presentano una scarsa qualità soggettiva del sonno per effetto di diversi meccanismi fisiopatologici, tra cui i più rilevanti sono la presenza di dolore notturno, la ridotta mobilità nel letto durante il sonno, l’accumulo di secrezioni a livello delle vie aeree, le alterazioni del tono dell’umore, ma soprattutto le anomalie respiratorie notturne (Sleep Disordered Breathing, SDB).